Rimini sottovoce, di Alberto Cristofano
  Miseria e carita'
 
Testo pubblicato il 29 dicembre 2008 sul blog "Libera Rimini".

Gentili signori.
Anzitutto auguri per un buon 2009 a chi cura ed a chi legge questo blog.
E poi una breve annotazione. Andiamo indietro, molto indietro, come città. Riusciremo a superare persino Lampedusa, scrivete.

Ma, aggiungo, approderemo gloriosamente (immaginate le feste indette dal Comune) alla "quarta sponda". Accolti dal colonnello Gheddafi. Tutti esulteranno, maggioranza ed opposizione.

Per ora consoliamoci con questo servizio del "Corriere Romagna" (28.12): "La crisi non risparmia nessuno neanche i preti". I quali non confidano più nella Provvidenza ma negli aiuti dello Stato. ("Ah, i preti di una volta...".)

Ma se hanno tanto di cui lamentarsi ("Calano anche le offerte", recita l'occhiello della pagina), perché i nostri sacerdoti (ovvero la diocesi di Rimini) hanno investito cinque milioni di euro ricevuti dal Vaticano nella nuova tv della provincia, la gloriosa Icaro già diretta dall'attuale on. Marchioni Elisa?

E' una semplice curiosità. Ma a volte sono i piccoli particolari a smontare tutta una grande costruzione, come il pianto di rito romano-riminese della diocesi.
 
  Aujourd'hui sont déjà 78119 visitatori (171851 hits) Ici!  
 
Ce site web a été créé gratuitement avec Ma-page.fr. Tu veux aussi ton propre site web ?
S'inscrire gratuitement